La magia del Salento

6 Mag

Probabilmente moltissimi turisti appassionati di mare, spiagge e del sano divertimento hanno sentito già parlare di Gallipoli e delle sue bellezze. Questo piccolo centro situato nella provincia di Lecce, è diventata col tempo una famosa ed apprezzata meta turistica, soprattutto grazie al suo paesaggio e ed alle sue coste, che sono tipici della macchia mediterranea.

La tradizione indica come il nome deriva dal greco Kalè e Polis che significa città bella. Fondamentalmente la cittadina è divisa nel borgo antico e nel borgo nuovo. Il centro storico di Gallipoli lo si può paragonare ad una piccola isola che docilmente si adagia sul mare e che si collega alla città nuova, attraverso un imponente ponte in muratura. La parte vecchia è assolutamente imperdibile in quanto ricca di chiese in stile barocco e di palazzi antichi; questa parte di Gallipoli fu costruita dai greci come un labirinto nel quale le strade tendono ad incrociarsi tra loro, segnando particolari percorsi che conducono alle mura che danno sul caratteristico porto.

Nel centro storico esiste una piccola spiaggia alla quale si può accedere tramite delle scale che collegano il centro con il porto turistico; il suo nome è Spiaggia della Purità dalla Chiesa che sovrasta la spiaggia stessa. All’interno della chiesa è possibile ammirare la preziosa statua di Santa Cristina, patrona della città, che viene festeggiata in grande stile il 24 luglio. Oltre che per le tradizioni e la storia, Gallipoli è conosciuta per i suoi celebri litorali; sono due, uno a nord e l’altro a sud, nei quali si trovano i più importanti stabilimento balneari. Il litorale a sud collega Gallipoli e Santa Maria di Leuca e ad eccezione del primo tratto, qui si può ammirare una riviera quasi esclusivamente sabbiosa.

Gallipoli è una città che offre ai propri visitatori una grande proposta di strutture nelle quali soggiornare durante le proprie vacanze. E’ possibile scegliere tra hotel più o meno economici, B&B e ben tre campeggi attrezzati di tutti i comfort. La morfologia della città, invita il turista a noleggiare con entusiasmo la bicicletta o lo scooter, mezzi perfetti per raggiungere in pochi minuti la spiaggia preferita ed il centro storico.

La cucina sembra studiata a tavolino per gli appassionati di pesce e se passate per Gallipoli non potete rinunciare ad assaggiare la prelibatezza locale, ovvero il riccio di mare, al quale la cittadina ha pure dedicato un monumento. Alloggi, punti di ristoro ed itinerari esclusivi li potete trovare sulle guide internet dedicate a questa magnifica terra, come ad esempio i siti istituzionali dedicati al turismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *